La Nostra Storia

Perencin Giordano

nasce a Susegana (Treviso) il 18.10.1926.

A causa della precaria situazione finanziaria, la sua famiglia dovette trasferirsi a Quarto d’Altino quand’egli era ancora giovane. Qui il padre trovò lavoro come contadino e come guardiano.

Nonostante la povertà della famiglia, Giordano riuscì a terminare la scuola dell’obbligo ed a frequentare le “Industriali”, una scuola superiore che formava i giovani al lavoro.

Tutto questo gli costò grandi sacrifici dovendo lavorare di giorno e studiare di notte per conseguire il diploma.

Finita la scuola cominciò il lavoro vero e proprio, prima come meccanico e poi come carrozziere presso le filovie di Mestre.

All’età di 26 anni prese in affitto a Portegrandi, insieme alla moglie, il suo primo negozio, di ben 20 mq. , grazie al quale intraprese l’attività di commercio al minuto di articoli tessili.

Mentre la moglie curava il lavoro di giorno, Giordano lo faceva di sera e durante la domenica, dovendo continuare a lavorare alle filovie per sostenere la famiglia.

A 31 anni abbandonò definitivamente il lavoro statale per dedicarsi completamente al commercio.

Costruì sotto casa il suo primo vero punto vendita di 50 mq. e comperò una giardinetta, con carrozzeria in legno, con la quale cominciò a lavorare come ambulante, vendendo casa per casa e nei mercati della zona. 

Dopo dieci anni arrivò il secondo negozio, questa volta di 200 mq. Tale attività richiese sforzi notevoli da parte sua che, pur continuando con il commercio ambulante, lo costrinse a lavorare anche fino a tarda sera e alla domenica. Rinunciò anche alle festività ed ai giorni di vacanza pur di dare il massimo servizio ai clienti.

Nove anni più tardi arrivò il salto di qualità con la costruzione, per quegli anni, di un grande magazzino di abbigliamento di 1000 mq. , diviso in 3 piani di vendita.

Tali dimensioni dell’edificio e il conseguente allargamento del giro di lavoro lo portò ad abbandonare definitivamente il commercio ambulante ed a dedicarsi completamente al negozio; questo gli procurò grande lavoro e tante soddisfazioni.

All’età di 65 anni intraprese l’edificazione di un nuovo e grandissimo centro per l’abbigliamento di 3000 mq. di vendita al pubblico con 850 mq. di uffici e 700 mq. adibiti a magazzino: è sicuramente uno fra i complessi più grandi e specializzati non solo della provincia di Venezia, ma di tutto il Veneto.

Il 15 giugno 2016, all'età di 85 anni, viene a mancare la moglie Edda Boccaletto cofondatrice assieme al marito Giordano dell'attività di abbigliamento e calzature. Edda aveva iniziato fin da giovane a lavorare con sacrificio e obiettivi chiari. Una donna semplice ma determinata, un’imprenditrice nata, in grado di centrare sempre importanti traguardi: un vero punto di riferimento per tutta la famiglia.

Giordano Perencin viene a mancare il 27 agosto 2017 all'età di 90 anni.

I figli Giuseppina e Gianluca continuano la gestione dell'attività di famiglia che dura ormai da oltre 60 anni.

Gallery

Lunedì

15.15 - 19.30

Martedì - Sabato

9.00 - 12.30 - 15.15 - 19.30

Domenica APERTO

10.00 - 12.30 - 15.15 - 19.30